• info@toolsforculture.org

progetti

Attiva dal 2009, Tools for Culture ha realizzato numerosi progetti tra i quali l’elaborazione di una serie di indicatori per la valutazione dei progetti nell’ambito dei bandi Roma Provincia Creativa (Amministrazione Provinciale di Roma), il piano di gestione e fundraising per l’insediamento del Museo Tattile Statale “Omero” presso la Mole Vanvitelliana (Comune di Ancona), il disegno degli indirizzi strategici per le attività culturali di Casa Totiana a Roma.

Dal 2013 Tools for Culture progetta e realizza masterclass e laboratori “Strategic Arts Management” volti alla condivisione tecnica di scenari, metodi e strumenti per la progettazione culturale tra esperti e professionisti. Tra i temi messi a fuoco “Mercati emergenti e progettazione strategica” (Milano), “L’impresa sociale e culturale” (Bologna), “Artigianato e design: il valore del brand culturale” (Venezia), “Progettazione e mappe urbane” (Roma), “Crafting international strategies” (Barcelona), “Risorse e impatto della cultura” (Cosenza).

In corso da febbraio 2016 il progetto “Arte Invisibile” in partenariato con Open Care, FARE, ADSI e Università di Milano Bicocca, sostenuto dalla Fondazione Cariplo, sulla collocazione di opere d’arte contemporanea attualmente non fruite in spazi urbani negletti, in modo da ridisegnare la mappa dell’arte nell’area metropolitana di Milano.

Tools for Culture è coinvolta, attraverso la direzione scientifica di Michele Trimarchi, nel progetto di cooperazione culturale internazionale “Guatemagica”, in partenariato con Target Euro (Italia) e SPI (Portogallo-Spagna), con l’obiettivo di connettere strategicamente un parco tematico con il patrimonio maya e olmeco del Guatemala.

In fase di sperimentazione e realizzazione il progetto “Art Files”, in partenariato con Studio ROS e avviato presso il Teatro Vascello di Roma con “369 produzioni”, sull’analisi della domanda culturale volta a mappare criticamente le connessioni tra esperienze culturali variegate e cross-mediali.